mercoledì 30 aprile 2008

Il tradizionale concerto del 1° maggio sarà dedicato alla sicurezza sul lavoro

L'appuntamento è a Roma in piazza San Giovanni dove sarà effettuata una raccolta fondi promossa dai sindacati

Ci siamo quasi... tra poche ore avrà inizio la tradizionale kermesse musicale organizzata a Roma dalle sigle sindacali Cgil Cisl e Uil, che quest'anno sarà dedicata alla tragedia delle morti bianche oltre che alle canzoni del '68 e all'insuperabile Adriano Celentano per i suoi 70 anni, che avrà l'onore di aprire alle 16,00 la lunga maratona canora con una sua hit del passato "Prisencolinensinainciusol"; durante la manifestazione verrà proiettato in anteprima esclusiva il video di Bruce Springsteen 'Long walk home'. A condurre la rassegna musicale ci sarà l'attore Claudio Santamaria, accompagnato da Federico Zampaglione.


Terrorismo, nel 2007 si sono verificati 14 mila attacchi


Sembrerebbe un bollettino di guerra.... Gli attacchi terroristici in tutto il mondo hanno raggiunto la ragguardevole cifra di 14.449 nel solo anno 2007 provocando oltre 67mila vittime, tra morti e feriti. Queste sono le cifre snocciolate nel rapporto annuale del Dipartimento di Stato sul terrorismo nel mondo, dal quale emerge inoltre che il 43% (6.220) degli attacchi e' avvenuto in Iraq, con circa 13.600 morti. Il 50% delle vittime in tutto il mondo sono di religione musulmane e la maggior parte di esse vivevano in Iraq. Risultano in lieve diminuzione gli attentati terroristici, mentre sono aumentate le stragi. Ultimo dato, ma non per questo meno importante è quello inerente gli attacchi ancora senza responsabili che sfiora il 64% del totale.

Federal Reserve taglia al 2% i tassi di interesse

E' ufficiale, la Fed taglia i tassi d'interesse, e Wall Street vola: con questa ultima manovra il costo del denaro attualmente si attesta al 2%, una soglia che non veniva toccata da dicembre 2004; reagisce di conseguenza l'euro che sale fino a 1,5624 dollari. Secondo la Fed l' economia a stelle e strisce continua a essere debole, proprio per questo motivo i tagli effettuati sono importanti e dovrebbero rilanciare la crescita. L'istituto guidato da Bernanke, nel suo ultimo report, ha poi smesso di citare i rischi al ribasso e ha parlato di considerevole tensione che nel condizionamento dei mercati finanziari. Sull' inflazione le incertezze restano alte, ma si prevede una moderazione.

Il Canada assume agenti di Polizia su YouTube


Sembra strano ma non lo è; a Vancouver, per fronteggiare la carenza di agenti, la polizia canadese ha deciso di reclutarli tramite YouTube, dove è possibile visionare alcune ricostruzioni riguardanti le operazioni investigative. E' stata appositamente creata anche una pagina su Facebook, che presenta in maniera dettagliata le caratteristiche ideali degli aspiranti agenti di Polizia, nonchè la lista di requisiti necessari per indossare l'ambita uniforma da poliziotto.

Gianfranco Fini è il nuovo presidente della Camera dei Deputati

Con 335 voti ottenuti al quarto scrutinio, Gianfranco Fini è il nuovo Predisente della Camera dei Deputati. Tutti i deputati del Pdl hanno lungamente battuto le mani quando il presidente di turno della Camera, Pierluigi Castagnetti, ha annunciato il raggiungimento del quorum con il trecentoseiesimo voto per Fini. Il neopresidente, nel suo discorso di insediamento, ha sottolineato l'importanza delle celebrazioni per il 25 aprile primo maggio ed ha ribadito che il suo impegno sarà quello di tutelare i diritti di tutti.

Scritto da Alessandro Nanni

Debuttano nelle banche italiane le nuove norme sull'antiriciclaggio.

Entrano in vigore oggi, le nuove regole sugli assegni varate dal ministero del Tesoro volte a rinforzare all'attività di contrasto al riciclaggio e al finanziamento del terrorismo. Le nuove norme, in linea con le direttive dell'Unione Europea, garantiscono a qualsiasi cittadino maggiore trasparenza, ostacolando le operazioni irregolari o illecite; inoltre, tali norme prevedono che non si possa più emettere un assegno bancario o postale per un importo pari o superiore ai 5.000 euro

senza che venga apposta la clausola “non trasferibile” e senza aver indicato il nome o la ragione sociale del beneficiario.

Le principali novità sono le seguenti:

  • le banche saranno obbligate a rilasciare assegni bancari e circolari riportanti la dicitura “non trasferibile”, per i quali non è previsto il pagamento di alcuna imposta di bollo;
  • il cliente potrà richiedere alla sua banca l’emissione di libretti di assegni liberi, cioè senza la dicitura “non trasferibile”. Per il rilascio di questo tipo di carnet il cliente dovrà versare 1,50 euro ad assegno a titolo di imposta di bollo.
  • gli assegni con intestazione “me medesimo” possono essere girati per l’incasso soltanto presso uno sportello bancario o postale, saranno considerati “non trasferibili” e potranno essere incassati unicamente dalla stessa persona che li ha emessi.

Per quanto riguarda gli assegni liberi, da oggi in poi sarà obbligatorio:

  • riportare la dicitura “non trasferibile” sugli assegni di importo uguale o superiore a 5.000 euro e indicare il nome o la ragione sociale del beneficiario;
  • riportare su ciascuna girata, pena la nullità dell’operazione, il nome e il codice fiscale del girante;
  • se alla data del 30 aprile si fosse ancora in possesso di un carnet d’assegni rilasciato prima di tale data si potrà continuare a utilizzarlo fino a esaurimento. Per importi pari o superiori a 5.000 euro sarà necessario “validarli” inserendo, a penna, la dicitura “non trasferibile”.

Ogni irregolarità verrà segnalata al ministero dell’Economia e delle Finanze che stabilirà l’ammontare della sanzione amministrativa inflitta, in una misura variabile tra l’1% e il 40% dell’importo trasferito.

Pagamenti in contanti e libretti al portatore

Anche per i pagamenti in contanti e per i vecchi libretti al portatore ci sono le seguenti novità:

  • il limite massimo per effettuare trasferimenti in contante passa da 12.500 a 5.000 euro. Tale trasferimento potrà avvenire tramite banche, istituti di moneta elettronica, Poste Italiane S.p.A., mentre si scende a 2.000 euro se il trasferimento avviene invece tra soggetti che svolgono attività di incasso e trasferimento fondi (i money transfer).
  • il saldo dei libretti di deposito al portatore non potrà essere superiore a 5.000 euro. Quelli vecchi dovranno essere chiusi o frazionati entro il 30 giugno 2009.

Per facilitare il passaggio alle nuove norme e per ulteriori dettagli, l’Associazione bancaria italiana ha stampato, in collaborazione con il ministero del Tesoro e la Banca d’Italia, una guida per i clienti che sarà a disposizione negli istituti di credito.

Ginafranco Fini presidente della Camera dei Deputati? Oggi potrebbe esserci l'ufficializzazione.


L'Aula di Montecitorio anche oggi torna ad essere al centro della politica italiana, infatti stamani ci sarà il voto per l'elezione a presidente della Camera dei Daputati di Gianfranco Fini. Dopo le tre fumate nere di ieri, questa mattina è richiesta soltanto la maggioranza assoluta. Intanto il palermitano Renato Schifani è il neo presidente del Senato, che in un discorso molte volte interrotto dagli applausi, si è impegnato ad essere il garante di tutti indistintamente. Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il quale potrebbe iniziare le consultazioni il 6 maggio, ha dichiarato di essere molto soddisfatto del discorso di Schifani e della bozza inerente il prossimo intervento in Aula di Fini; i due Presidenti delle Camere parlamentari hanno come obiettivo primario quello di improntare una linea politica orientata al dialogo.

articolo scritto da Franzo