sabato 3 maggio 2008

Dal 5 all’11 maggio Parma festeggia l’Europa


Il Comune e la Provincia di Parma, insieme ad EFSA (Autorità europea per la sicurezza alimentare ed Europass), promuovono un vasto programma di attività rivolto a tutti i cittadini, per celebrare la Giornata dell’Europa che cade proprio il 9 maggio di ogni anno; fu proprio quel giorno del 1950 che Robert Schuman con la sua Dichiarazione sancì la nascita dell'Unione europea. Durante questa importante ricorrenza le principali istituzioni cittadine e l’EFSA, incontreranno la cittadinanza attraverso una serie di appuntamenti per comprendere il senso e i valori dell’Europa, oltre che illustrare l'attività dell’EFSA nel sistema europeo della sicurezza alimentare. Il programma di manifestazioni che verranno effettuate dal 5 all’11 maggio è stato messo a punto in collaborazione con: Scuola per l'Europa, Eurodesk, Fondazione Collegio Europeo di Parma, Europe Direct – Emilia, e il patrocinio della Rappresentanza della Commissione Europea di Milano.

Costo degli affitti, Roma si piazza al 29esimo posto a livello mondiale, Milano al 42esimo

Da una elaborazione effettuata dalla Camera di commercio di Milano, attraverso Borsa Immobiliare, sua azienda speciale, emergono dei dati sorprendenti provenienti dall'Economist Intelligence Unit per quanto riguarda gli affitti in 120 grandi città del mondo. L'indice complessivo è calcolato tenendo presente il costo degli affitti degli appartamenti comparabili con gli stessi standard sia arredati (bi e trilocali) che non arredati (tri e quadri locali). Considerando le singole voci, Milano è al 42esimo posto nel mondo (e all' 11esimo in Europa) per il costo degli affitti di appartamenti arredati (costo medio mensile bilocale: 920 euro; trilocale: 1.200 euro) e al 46esimo posto nel mondo (11esimo in Europa) per gli affitti degli appartamenti non arredati (costo medio mensile trilocale: 1.000 euro; quadrilocale: 1.350 euro). Milano quindi resta pressochè stabile mentre Roma sale nella classifica mondiale del caro-affitti. La Capitale infatti si colloca al 29esimo posto complessivo nel mondo salendo di ben 5 posizioni e in Europa si piazza all'ottavo posto. Tra le metropoli non solo Tokyo, New York, Londra e Parigi superano Milano, ma anche alcune "outsiders" come, Kiev, Dubai, Jakarta e Honolulu. Se per l'affitto di un bilocale arredato a Milano si pagano in media 920 euro mensili (+20 euro rispetto al 2006), a Tokyo il canone sfiora i 3.117 euro, a New York 3.040 e a Tianjin 2.280. A Tunisi, la città più conveniente per gli affitti, vengono spesi invece crca 139 euro. A Roma per un trilocale arredato si pagano 1.350 euro al mese contro i 1.200 euro di Milano, mentre un quadrilocale non arredato costa 1.800 euro contro i 1.350 euro del capoluogo lombardo. Per un quadrilocale non arredato nella capitale nipponica vengono superati i 5 mila e a Pechino 4.400.


Fonte: ADNkronos