sabato 17 maggio 2008

GOOGLE VINCE SU YAHOO IN U.S.A.

In Europa invece viene invitata a rispettare le regole

Google è diventato il primo sito negli Stati Uniti per numero di visitatori unici mensili, superando Yahoo, secondo gli ultimi dati pubblicati dalla società di ricerche comScore. Da tempo Google è leader come motore di ricerca, ma la sua audience restava inferiore a quella di Yahoo se si contavano gli altri servizi, come l'e-mail e la condivizione di foto. I dati di aprile mostrano per la prima volta il sorpasso di Google sulla rivale - anche se per appena 466.000 visitatori. Secondo comScore, i visitatori unici americani di Google ad aprile sono stati 141,1 milioni, con una crescita del 18% rispetto allo stesso mese del 2007. L'audience di Yahoo è aumentata del 7% a 140,6 milioni. Numeri a parte, i risultati della comScore sono l'ennesima prova del forte dominio sul web instaurato Google e di come il motore di ricerca stia sempre più spiazzando la rivale Yahoo. Commenta Jack Flanagan, executive vice president di comScore: la leadership che Google ha ormai saldamente conquistato nella ricerca crea un "effetto volano" che fa crescere gli utenti anche degli altri servizi, come Picasa, il photo-sharing online di Google che compete con Flickr di Yahoo, o la Gmail, in costante crescita. Senza contare che dopo l'acquisizione di YouTube a novembre 2006 Google è nettamente leader anche tra i siti di video-sharing. Yahoo comunque è ancora prima per page views (33,6 miliardi contro 28,7 miliardi di Google ad aprile negli Usa), il che significa che i suoi visitatori passano più tempo sui suoi siti o tornano più spesso.

Europa
Google "rischia problemi seri" se non rispetterà la legislazione europea sulla protezione delle informazioni personali su pc attraverso la funzione Street View", il servizio che accompagna Google Maps, accessible via Google Earth, e che mostra immagini molto definite e interattive a 360 gradi scattate per le strade di grandi città. Lo ha detto l'organismo europeo di controllo in questo campo (CEPD). Il supervisore europeo per la protezione dei dati Peter Hustinx ha detto che se Google non rispetterà le regole europee sarà duramente colpito.

EXTRACT IN ENGLISH LANGUAGE

U.S.A. - Google wins the competition with yahoo in U.S.A., is the first web site for number of visits; in Europe google is invited to respect the regulations about internet.

Fonte: Francesco Gatti www.rainews24.rai.it

50 cent e Murdoch prossimi all'accordo commerciale

Il business riguarderà l'investimento inerente gran parte del marchio 50 Cent, come musica e concerti

Nuovo accordo in vista nel mondo multimedia: la star del rap 50 Cent sta per firmare un accordo con il tycoon dei media Rupert Murdoch. L'accordo da 300 milioni di dollari sarebbe in dirittura d'arrivo, secondo il San Francisco Chronicle. Investe gran parte del marchio 50 Cents che include musica, concerti, libri, licenze e l'etichetta discografica G-Unit Records. Una volta siglata l'intesa, G-U Records e il suo gruppo di artisti traslochera' sotto MySpace Records di proprieta' di Murdoch.

Fonte: ANSA

Grace Jones - Slave To The Rhythm: Version 2

Grace Jones
La famosa Pantera Nera festeggia 60 anni....
La bellissima e sensuale cantante, modella, attrice e performer jamaicana Grace Jones compie 60 anni. Lanciata in Italia da La Vie En Rose, la Jones si prepara a festeggiare il suo compleanno lunedì 19 maggio. Protagonista della riuscita fusione tra disco-music e reggae, Grace Mendoza, questo il suo vero nome, è già da alcuni anni una icona gay. Beniamina dei radical-chic di New York, musa di Warhol, e' stata guidata dal teorico dell'arte kitsch Jean-Paul Goude (con cui ha avuto un figlio).

FONTE: Ansa

Buon compleanno Puffi

Si svolgeranno a Milano i festeggiamenti
I puffi, personaggi dei cartoni animati che hanno fatto vivere intere magici momenti davanti alla TV ad intere generazioni, compiono 50 anni e li festeggiano a Milano. Venerdì e sabato infatti, il capoluogo lombardo, sarà letteralmente invaso dagli omini blu creati dal belga Pierre Culliford, in arte Peyo. Sono state organizzate per l'occasione sono concorsi, mostre e feste e a tema. I festeggiamenti per il 50° compleanno degli simpatici omini termineranno a ottobre con la premiazione di un Puffo Speciale tra quelli allestiti nelle varie città. L'Italia parteciperà con quello realizzato da Benetton, vestito con i colori e la fantasia italiana. Tantissime le iniziative che si svolgeranno nel corso dell'anno: il cartone animato che racconta le puffo strie verrà messo in onda su Italia 1 a partire dall'autunno, gli episodi animati inoltre saranno raccolti in speciali puff-dvd, mentre per beneficenza (Unicef) saranno organizzati concorsi, vendite di statuette in edizione limitata e una serie di puff-magliette. Milano è l'unica tappa italiana di un tour in 16 città europee che ha già toccato Angouleme (la capitale del fumetto francese), Barcellona e Scheveningen (Olanda). In occasione dei festeggiamenti milanesi presente anche Veronique Culliford, figlia di Pierre. «Sono cresciuta tra questi omini blu e per me sono ormai come amici di famiglia. Quando ero una bimba il mio divertimento più grande era stare vicino a mio padre a disegnare», ha detto Veronique. Quando le viene chiesto come mai nel paese dei puffi, 105 abitanti, ci sono solo tre puffette?, risponde così: «Non me lo sono mai spiegato neppure io ma forse non sarà sempre così». In omaggio ai puffi Mina si è tinta di blu per diventare la protagonista di una storia inedita realizzata dai disegnatori de Il Giornalino in accordo con Imps, la casa produttrice dei mitici personaggi dei cartoni animati. La storia dal titolo "Una puffosa festa al Castello", è ambientata al Castello Sforzesco, e Mina vi compare, riconoscibilmente, con grandi occhiali scuri e una chitarra in mano. Il fumetto è uscito in edicola il 15 maggio scorso.

FONTE: www.ilmessaggero.it

Everest: realizzata da italiani la stazione meteo più alta del mondo

L'impianto è stato ultimato al colle sud, a circa 8.000 metri di quota
Gli alpinisti italiani Silvio Mondinelli, Marco Confortola e Michele Enzio hanno installato, durante una violenta bufera, la più alta stazione meteorologica al mondo, sul Colle Sud dell'Everest, a 8.000 metri di quota, senza l’utilizzo di ossigeno. L'installazione della struttura meteo fa parte dell'ambizioso progetto «Share Everest 2008», coordinato da Agostino Da Polenza e promosso dal comitato Ev-K2-Cnr. Successivamente, verrà effettuata l'installazione di un sensore per rilevare la temperatura sulla vetta del Monte Everest (8.848 sul livello del mare). La stazione al colle sud è stata dedicata a sir Edmund Hillary, il primo scalatore dell'Everest, scomparso nel gennaio scorso; sarà collegata ad altre stazioni che si trovano a 3.560 metri, a 4.258 metri, a 2.660 metri e a 5.079 metri (alla Piramide del Cnr), sempre in Nepal. I connazionali Mondinelli e Enzio sono originari di Alagna Valsesia (Vercelli), Confortola invece di Santa Caterina Valfurva (Sondrio): tutti hanno alle spalle varie ascensioni in Himalaya, in particolare Mondinelli, uno dei pochi uomini al mondo ad aver scalato tutti i 14 ottomila della Terra, è stato il primo ad arrivare sul luogo individuato per l’installazione; ha iniziato subito a lavorare nonostante la bufera a 50 chilometri orari ostacolava i movimenti e la respirazione. Ecco, per gli appassionati, i primi parametri rilevati alle 16 ora locale durante la prima connessione automatica: temperatura esterna -17°, umidità 41.3 millibar, pressione 382.1 millibar, vento direzione 262.8, vento intensità 12.8 metri secondo, radiazione solare 711.9 watt a metro quadrato, temperatura interna stazione meno 8.7 gradi, ultravioletti canale A 30.4 watt a metro quadrato.

EXTRACT OF THE NEWS IN ENGLISH VERSION
Everest - Italian Mounaneers have realized a meteorological base in the south side of the Everest mountain. Is the highest meteo - base in the world

FONTE: www.corriere.it

Alanis Morissette

Alanis Morisette presenta il suo nuovo album in Italia, si chiama Flavors of entanglement l'ultima fatica dell'artista canadese (naturalizzata statunitense nel 2005) ed uscira' nel nostro paese il 2 giugno, a distanza di quattro anni da So called Chaos. La bravissima Morissette si esibira' in Italia il 22 giugno nella giornata finale dell'Heineken Jammin' Festival, al parco San Giuliano di Venezia, il 24 a Roma e il 25 a Torino.
EXTRACT OF THE NEWS IN ENGLISH LANGUAGE - Alanis Morissette show the new album in Italy: Flavors of entanglement