lunedì 26 gennaio 2009

Sanremo, il festival apre con Mina

L'annuncio di Bonolis: «La più grande voce italiana». Accanto al conduttore ci sarà Chiara Baschetti

Sarà Mina ad aprire, il 17 febbraio, il Festival di Sanremo: lo ha annunciato Paolo Bonolis durante la conferenza stampa di presentazione dell'edizione 2009. Sarà una «interpretazione molto particolare - ha aggiunto Bonolis - un intervento in video della più grande artista vivente nel campo della musica e del pensiero. Mina ha deciso di aiutare questo Festival con la sua voce e con un progetto artistico a cui sta lavorando per celebrare la musica italiana».

LA VALLETTA - Il conduttore ha poi svelato la partner che lo affiancherà durante il festival: si tratta di Chiara Baschetti. Cinque uomini si alterneranno invece di sera in sera: tra i personaggi maschili ci sarà David Gandi, il modello di Dolce & Gabbana. Ai giornalisti che in conferenza stampa chiedevano informazioni sulla valletta dell'edizione 2009, Bonolis ha risposto: «Ha 21 anni, viaggia molto, si occupa di moda, è molto, molto raffinata».

TORMENTONE DI FIORELLO - Il nome di Chiara Baschetti non è uscito "dal nulla". Secondo Fiorello doveva essere il volto femminile di Sanremo già nel 2005 e la notizia (poi smentita) si era trasformata in una specie di tormentone radiofonico. Alla fine la riminese Chiara Baschetti, all'epoca minorenne, non è rientrata nella scelta e il suo nome è stato accantonato. Ora la modella di Santarcangelo di Romagna, figlia dell'ex presidente del Consiglio comunale, avrà la sua occasione. Evidentemente Bonolis non si era dimenticato della sua bellezza e dell'indubbia spigliatezza, che l'hanno fatta paragonare più volte a Cindy Crawford. Chiara, che vive tra Milano, Parigi, Madrid e New York, a casa è famosa da quando Verissimo le ha dedicato un servizio inserendola tra la nuove star: un metro e 82 di fresca semplicità, che l'aveva già portata a sfilare per grandi stilisti (La Perla, Armani, Fendi, Gaultier), dopo un passato di pallavolista nella squadra femminile della sua città. La sua vita è cambiata dopo essersi aggiudicata la finale del concorso "Elite Model Look". «Non ho mai pensato che un giorno avrei fatto questo lavoro - confessava all'epoca -. Non mi ritengo una top, ancora ho tanta gavetta da fare, ma sto già raccogliendo tante soddisfazioni. All'inizio ero scontrosa e spaventata, mentre ora sto vivendo un'esperienza bellissima anche se è dura rinunciare alla famiglia e agli amici». «Per ora mi sto concentrando solo sulla moda; sinceramente il cinema, la tv o il teatro non mi interessano» diceva. Evidentemente nel frattempo ha cambiato idea.

GLI ALTRI OSPITI - Bonolis ha poi annunciato gli altri ospiti del festival: Jim Carrey e Annie Lennox, Hugh Hefner e le conigliette di Playboy, forse Roberto Benigni, sicuramente Giorgio Panariello e Maria De Filippi. Quest'ultima e Annie Lennox saliranno sul palco nella serata finale, il mercoledì sarà la volta di Jim Carrey, il venerdì del patron di Playboy con le sue conigliette. «Mi auguro che Benigni possa far parte di questa edizione - ha detto Bonolis a proposito della notizia anticipata nei giorni scorsi da alcuni giornali - ma è impegnato nella preparazione di un importante tour internazionale». Bonolis ha inoltre rivelato che ci sono trattative in corso per avere sul palco anche il pianista Giovanni Allevi.

FONTE: corriere.it