mercoledì 4 febbraio 2009

Sul web arriva il dominio ".tel": funziona come un elenco telefonico

In arrivo un nuovo dominio internet che promette di funzionare come un «elenco telefonico della rete». Secondo Telnic, la società britannica che ha inventato il nuovo indirizzo ".tel", l'estensione servirà a semplificare la comunicazione tra gli utenti, rendendo facilmente accessibili tutti i loro dettagli per la prima volta in un'unica pagina. Le informazioni dell'utente. Dal sito dimostrativoemma.tel è facile capire di cosa si tratta: l'utente «Emma» in questo caso rende pubblici il proprio indirizzo di casa, i numeri di telefono, l'email, il contatto Skype, la pagina MySpace, nonché l'occupazione e gli hobby. Gli utenti potranno anche decidere di suddividere le informazioni in pagine diverse e rendere accessibili alcuni dettagli soltanto alle persone che conoscono. Domini personali in vendita da giovedì. Le aziende detentrici di un marchio hanno potuto acquistare i domini.tel con il proprio nome a partire dal dicembre scorso per 399 dollari, mentre da domani i domini personali verranno messi in vendita al prezzo di 375 dollari per tre anni. Dal 23 marzo il prezzo scenderà a circa 20 dollari per un anno. Il primo dominio con un compito specifico. Secondo Thomas Herbert di Hostway, una società specializzata nella vendita di domini internet, ciò che rende ".tel" diverso dagli altri domini e che potrebbe perciò determinarne il successo è il fatto che si tratta del primo dominio con un compito specifico. Da creare restano i programmi capaci di cercare ed estrarre informazioni dai domini ".tel" e a questo scopo Telnet già fornisce una sua interfaccia per la programmazione in grado di aiutare i programmatori. La fiducia degli utenti. A determinare il successo o il fallimento del nuovo dominio, sottolinea il New Scientist che oggi riporta la notizia, sarà la fiducia che gli utenti decideranno di riporre nel sistema, pubblicando in rete informazioni personali. Spammer e truffatori. Resta poi il problema degli spammer e dei truffatori. Telnic non ha per ora intenzione di introdurre alcun sistema per verificare la veridicità delle informazioni pubblicate sulle pagine. «.tel potrebbe fare la fine di altri domini». Del resto  se al dominio finiranno con l'iscriversi troppi malintenzionati, l'operazione potrebbe fallire. Un problema non nuovo, spiega al New Scientist Ben Edelman, un ricercatore della Harvard Business School: «Fino ad ora gli spammer e i truffatori sono stati più veloci di tutti ad adottare i nuovi domini». Insomma «.tel potrebbe fare la fine di altri domini».

FONTE: ilmessaggero.it