venerdì 27 marzo 2009

Pannelli solari nello spazio: la nuova frontiera dell'energia

La società Space Energy ha annunciato di voler lanciare in orbita satelliti che funzionino come centrali fotovoltaiche: l’impianto potrà essere irradiato dal sole 24 ore al giorno

La nuova frontiera dell’energia alternativa si sposta nello spazio. La società Space Energy ha annunciato di voler lanciare in orbita satelliti che funzionino come centrali fotovoltaiche. Un progetto che risale al 2003, pensato dal Pentagono per offrire una alternativa al petrolio. Si chiamava SBSP, Space Based Solar Power.

Il progetto è ambizioso ma può contare su due elementi chiave: l’impianto potrà essere irradiato dal sole 24 ore al giorno. E le consegne di energia avverranno su richiesta, senza necessità di operazioni complesse o di grandi infrastrutture terrestri.

Gli speciali satelliti geostazionaria saranno quindi in grado di generare e trasmettere energia elettrica ai ricevitori sulla superficie della terra, attraverso onde radio a bassissima frequenza.

FONTE: quotidiano.net