domenica 26 aprile 2009

Assalto a una nave da crociera italiana al largo delle Seychelles

Commando respinto dopo un violento scontro a fuoco

L’attacco dei pirati alla nave da crociera italiana «Melody», con 991 passeggeri a bordo, è avvenuto a circa 600 miglia marine dalla Somalia intorno alle 21:30. L’hanno precisato ad Apcom fonti della società armatrice Msc Crociere, le quali hanno spiegato che si è trattato di un attacco armato in cui sono state utilizzate armi da fuoco da parte degli aggressori. Nessuno a bordo è rimasto ferito.  Non è chiaro se la sicurezza armata sia intervenuta rispondendo al fuoco, ma a far fallire l’assalto, spiegano dalla Msc Crociere, sono state le manovre diversive attuate dal comandante, Ciro Pinto. Immediatamente il comandante ha allertato il comando interforze presente nell’area e una nave militare si è diretta verso la «Melody». Attualmente la «Melody» naviga in acque relativamente sicure e i passeggeri sono tutti nelle loro cabine sani e salvi. Una nave militare del comando interforze sta in queste ore raggiungendo la nave da crociera italiana «Melody» che ha subìto un tentativo di attacco da parte dei pirati al largo della Somalia. Sono anche in corso nella zona pattugliamenti con elicotteri militari. È quanto ha fatto sapere ad Apcom la società armatrice Msc Crociere.

FONTE: lastampa.it