mercoledì 10 giugno 2009

Paradisi in mare, venti isole da scoprire


Da Alicudi all'arcipelago Kvarken in Finlandia: mete poco battute dai turisti, offrono bellezza, natura, quiete

Dimenticate Capri, Ibiza, Formentera. Le isole dei vip sono splendide ma spesso affollate. Se volete la quiete e la pura bellezza di bianche spiagge incontaminate dovete cercare altrove. Ma senza andare ai Caraibi o alle Seychelles. Il quotidiano ingleseGuardian è andato a caccia di piccoli (o minuscoli) paradisi nei mari che lambiscono il continente europeo. Ne ha individuati venti, dalla Finlandia alla Grecia. Due sono in Italia: Procida e Alicudi. E poi l'isola francese di Porquerolles, Porto Santo a Madera, le Vega in Norvegia, Amorgos in Grecia, Lopud in Croazia.

NIENTE AUTO - Misurano pochi chilometri quadrati, spesso si girano a piedi (anche perché in molte è vietato l'accesso alle auto) e hanno poco o niente di strutture turistiche: un hotel, pochi ristoranti. Niente movida, ma distese di spiagge su cui si può passeggiare senza fare a botte e osservare foche e tante specie di uccelli. Parchi naturali dove osservare piante meravigliose, muoversi in bicicletta, respirare aria pura. Luoghi vicini a noi, da scoprire.

FONTE: corriere.it