mercoledì 24 giugno 2009

Capelli grigi addio? Un nuovo shampoo inverte il processo d'invecchiamento


Sarà l’addio agli affascinanti uomini brizzolati come Richard Gere o George Clooney? Forse no perché, al di la di tutto, per alcuni uomini i capelli grigi sono un fatto estetico gradevole. Di tutt’altro avviso potrebbero essere le donne che, colpite prematuramente dall’ingrigire della chioma sono costrette a coprire l’avanzare dei capelli bianchi con le tinture. Ma oggi una buona notizia arriva dai laboratori de L’Oreal, la nota azienda specializzata in cosmesi e, naturalmente, in prodotti per capelli. L’annuncio arriva da un team di ricercatori coordinati dal dr. Bruno Bernard, responsabile del gruppo di ricerca di biologia dei capelli de L'Oreal a Parigi, che ha dichiarato che potrebberoessere in grado di produrre uno shampoo che inverte il processo d'invecchiamento dei capelli. Secondo i ricercatori, l’enzima detto TRP 2 responsabile al mantenimento in attività dei melanociti della pelle potrebbe essere utilizzato per attivare il processo di pigmentazione delle cellule pilifere. Poiché il processo di incanutimento è in genere piuttosto lento e graduale, affermano i ricercatori, è possibile intervenire per tempo. Bernard e colleghi sperano di poter immettere sul mercato questo rivoluzionario shampoo entro due anni.

FONTE: lastampa.it