giovedì 16 luglio 2009

Partito lo Shuttle Endeavour dopo cinque tentativi falliti


Prima le anomalie tecniche, poi le avverse condizioni climatiche. Infine il momento buono e i lancio verso la stazione spaziale internazionale che orbita intorno alla Terra. A bordo sette astronauti, la missione durerà 16 giorni


Shuttle, buona la sesta. Dopo cinque tentativi falliti è finalmente partita la missione STS-127 della Nasa: lo Shuttle Endeavour è stato lanciato alla volta della Stazione spaziale orbitante ISS oggi alle 0:03 da Cape Canaveral, in Florida. A bordo della navetta viaggiano sette astronauti, iimpegnati in una missione di sedici giorni, il cui obiettivo è l'installazione di una piattaforma per le ricerche scientifiche sulla Stazione spaziale internazionale. E' la quinta volta in un mese che la Nasa è costretta ad annullare il lancio quando gli astronauti sono già sulla rampa pronti a partire. Nelle prime due occasioni il rinvio è stato dovuto ad anomalie tecniche, riguardanti una perdita di idrogeno liquido da uno dei serbatoi della navetta; nelle altre tre occasioni, invece, i tecnici hanno sospeso il conto alla rovescia a causa delle condizioni meteo non favorevoli.

FONTE: repubblica.it