lunedì 2 novembre 2009

Michael Jackson sbanca il box office: "This is it" è già a 100 milioni di dollari di incassi


Incassi record in tutto il mondo per This is it, il film documentario della Sony Pictures che immortala Michael Jackson durante le prove dei concerti che avrebbe dovuto tenere a Londra nell'Arena O2. Il film ha incassato in tutto il mondo 100 milioni di dollari a soli cinque giorni dall'uscita. Del totale, riferisce il Los Angeles Times, 68,5 milioni in 108 paesi da mercoledì a domenica, 32,5 milioni neli Stati Uniti e in Canada, dove ha debuttato martedì sera.
Negli Stati Uniti This is it sarà proiettato per tre settimane anziché due. Ma il film su re del pop ha avuto il successo maggiore sul mercato giapponese con 10,4 milioni di dollari di biglietti venduti,
dove si classifica terzo tra i film più visti usciti nel 2009 nel Sol Levante, dopo Harry Potter e il Principe Mezzo Sangue e un film giapponese.
In Italia, da mercoledì a domenica, il film ha incassato 1.464.588 euro, piazzandosi al terzo posto nella top ten degli incassi. Un risultato che lo porta decisamente al di sopra di Shine a Light, il film-doc di Martin Scorsese sui Rolling Stones che incassò in tutto il periodo di permanenza nelle sale italiane 306.000 euro.
In Italia cima alla classifica Cinetel degli incassi del weekend rimane, dopo tre settimane, Up, il film di animazione della Disney che ha sfiorato nel complesso i 12 milioni di euro. Segue Parnassus il film di Terry Gilliam con l'ultimo Heath Ledger ,con buoni incassi e con una media per sala di 5,516. Al terzo posto This is it e al quarto Amore 14, di Federico Moccia, che racconta le emozioni e le difficoltà di una ragazza 14enne. Il film ha incassato 1 milione 415 mila euro, distribuito da Medusa in 423 sale.

FONTE: ilmessaggero.it