venerdì 22 gennaio 2010

Nasce l'aereo che si può indossare


Presentato dalla Nasa: si chiama Puffin e può viaggiare a 480 km/h

Il sogno di Icaro di poter volare è comune a molti, e un progetto della Nasa potrebbe farlo diventare realtà: al meeting dell’American Helicopter Society, l’agenzia spaziale americana ha svelato i progetti di "Puffin", un veicolo elettrico in grado di trasportare un uomo per 250 chilometri a 480 Km/h che si potrà "indossare". Il velivolo, che prende il nome dalla Pulcinella di mare, un uccellino comune negli Usa, dovrebbe essere alto 3,7 metri, avere due rotori e pesare 135 chilogrammi. L’alimentazione dovrebbe avvenire con batterie ricaricabili al litio, e il motore elettrico dovrebbe garantire l’assenza di emissioni nocive e anche la silenziosità del volo. Il progetto, che ricorda vagamente gli "zaini jet" che negli anni ’80 facevano capolino alle manifestazioni ma che non hanno mai avuto sviluppi pratici, potrà avere applicazioni sia militari che civili. Il primo prototipo in grado di volare, grande un terzo di quello definitivo, dovrebbe essere pronto entro marzo, mentre per il "fratello maggiore" si dovrà aspettare ancora almeno 5 anni, visto che gli ingegneri sono alle prese con problemi tecnici come la durata delle batterie, che al momento garantiscono solo 80 chilometri di autonomia.

FONTE: lastampa.it