domenica 24 gennaio 2010

Disegno di Pratt venduto a 247mila euro


L'ILLUSTRAZIONE DI COPERTINA DI «CORTO MALTESE EN SIBÉRIE» BATTUTA ALL'ASTA A PARIGI LO SCORSO 21 NOVEMBRE

MEZZO MILIARDO DI VECCHIE LIRE PER UN DISEGNO. NON È UN GOYA, NÉ UNO SCHIELE, NÉ UN WARHOL. È L'OPERA DI UN FUMETTISTA, HUGO PRATT, IL CREATORE DI CORTO MALTESE SCOMPARSO NEL 1995. IL MARINAIO CHE DA OLTRE 40 ANNI FA SOGNARE I SUOI LETTORI HA CATTURATO COL SUO FASCINO UN RICCO ACQUIRENTE: IL LOTTO 487 DELL'ASTA INTITOLATA «COMIC STRIPS» È STATO AGGIUDICATO IL 21 NOVEMBRE, A PARIGI, PRESSO ARTCURIAL, PER 247MILA EURO. SI TRATTA DELL'ILLUSTRAZIONE DI COPERTINA DI «CORTO MALTESE EN SIBÉRIE» (CASTERMAN, 1979), EDIZIONE FRANCESE DI “CORTE SCONTA DETTA ARCANA” (MILANO LIBRI, 1979). IL DISEGNO, UNA TECNICA MISTA 64X49,5 CENTIMETRI, ERA INIZIALMENTE QUOTATO FRA I 90 E I 120MILA EURO. RITRAE CORTO MALTESE INSIEME AD ALCUNI PERSONAGGI DEL FUMETTO: LA RIVOLUZIONARIA SHANGAI LIL, LA CONTESSA MARINA SEMENOVA E L'AMICO-NEMICO RASPUTIN, RICAVATO DALLE SEMBIANZE DEL PERSONAGGIO STORICO. PROTAGONISTI DI UN'AVVENTURA CHE SI SVOLGE IN MONGOLIA NEL 1919-20, FRA COMUNISTI, GUARDIE BIANCHE E UN UFFICIALE ZARISTA CHE SI CREDE LA REINCARNAZIONE DI GENGIS KHAN.

ASTE DA RECORD - Non è la prima volta che i fumetti fanno registrare aste da record. Un altro Pratt, la copertina de «Le etiopiche», fu aggiudicato per una cifra ancora maggiore, 300.830 euro, sempre ad Artcurial, nel marzo 2008. Nella stessa occasione fu stabilito il primato mondiale per l'opera di un fumettista: 764.218 euro per la copertina di «Tintin en Amérique», firmata dal belga Hergé. Artcurial, fondata nel 1920, si occupa di arte moderna e contemporanea, ma dal 2005 bandisce aste anche per tavole originali di fumetti. Ne ha fatto invece una specialità Sergio Pignatone, il titolare della casa d'aste torinese Little Nemo: «Il nostro è un mercato che cresce con la crisi”, dice, “chi un paio d'anni fa ha comprato gli originali di grandi maestri come Pratt, Manara, Crepax, oggi spesso rivende al doppio della cifra investita». Sempre il 21 novembre un altro disegno di Pratt, la copertina de «La maison dorée de Samarkand» (Casterman, 1986), è stato battuto per 99.100 euro, mentre un disegno in bianco e nero del fumettista belga André Franquin è stato aggiudicato a 150mila euro.

FONTE: Alessandro Trevisani (corriere.it)
foto: copertina originale di “Corto Maltese en Sibérie”, di Hugo Pratt © Cong SA, Losanna