martedì 18 settembre 2012

Lanciato il satellite ‘Metop-B’, sarà la nuova sentinella europea del clima


Lanciato Metop-B, la nuova sentinella europea del clima. Metop-B e’ stato lanciato alle 18,39, ora italiana, dalla base di lancio russa a Baikonur, nel Kazakhstan, e avra’ l’obiettivo di contribuire alle previsioni meteorologiche e monitorare i cambiamenti climatici dallo spazio per almeno 5 anni. Trasportato da un lanciatore di tipo Soyuz, Metop-B raggiungera’ nelle prossime ora la sua orbita definitiva a circa 800 chilometri di altezza, di tipo polare, da dove dara’ fondamentali contributi alla meteorologia e allo studio del clima. Le operazioni di messa in orbita del satellite sono guidate dall’Agenzia Spaziale Europea (Esa) che, una volta verificato nei prossimi mesi il corretto funzionamento della strumentazione, affidera’ Metop-B al controllo di Eumetsat, l’Organizzazione europea per l’utilizzo dei dati meteo da satellite. Metop-B e’ il secondo di una serie di tre identici satelliti meteorologici in orbita polare che provvederanno, in maniera complementare con i satelliti MeteoSat posti a 36.000 chilometri di distanza, a monitorare costantemente il clima. Metop-B fornira’ informazioni dettagliate su temperatura e tasso di umidita’ della superficie terrestre e oceanica oltre ai dati su venti, correnti marine e livelli di ozono.

FONTE: meteoweb.eu